Centro estivo – preparazione festa

in queste ultime settimane si è continuato con i vari lavori di decoupage, riciclo bottiglie con la creazione di giochi di abilità a forma di animaletti, creazione di collanine ecc. Senza farsi mancare mai divertenti momenti con i giochi di abilità con fazzoletto, la poltrona, basket, tiro al barattolo, tiro nel barattolo, tiro al bicchiere con fucili a mollette, gavettoni nelle ore più calde, l’assalto al castello e tanti tanti altri.

Inoltre i ragazzi e gli ospiti sono stati eccezionali ed impeccabili nella preparazione dei vari spettacolini che poi hanno presentato la sera del 29 Luglio per il Demetra’s Party: una piccola rappresentazione teatrale, danceAbility, hip hop, pizzica, zumba (anzi aero zumba), gioca Yoga, l’incontro con il bravissimo e giovanissimo musicista Tommaso Maiorano che ha commosso e coinvolto tutti con stupendi pezzi per violino.

Una squadra affiatata (bambini, ospiti, volontari, istruttrici) che ha dato il meglio di se ed ha scoperto che: con l’impegno, il rispetto, l’unione e l’amore per l’altro, si può crescere insieme e fare cose che prima parevano impossibili.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Centro estivo – emozioni di violino

Oggi le emozioni si sono rincorse sulle corde di un violino, un momento che abbiamo fortemente voluto e che grazie alla disponibilità, sensibilità e bravura del musicista Tommaso Maiorano è diventato realtà. Una realtà che si è caricata di ricordi, emozioni, brividi che hanno invaso come un fiume in piena l’animo, il cuore ed il viso dei presenti, in alcuni casi attraversato da una lacrima. La potenza di un suono così flebile e discreto che non reggerebbe il vociare di una piazza, ha saputo scavare, forse anche in maniera inaspettata e per questo ancora più efficace, nel profondo di tutti ma risuonando in maniera unica con il cuore di ognuno.

Tutti hanno desiderato scambiare una parola col musicista che fin da piccolissimo ha come passione quella del violino e che riesce a tramettere agli altri con disarmante semplicità, ci ha promesso che tornerà la prossima settimana per suonare ancora qualcosa e proporre giochi interessanti con protagonista il violino.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Centro estivo – Visita circolo ippico

Oggi è stata una giornata fantastica, la visita al centro ippico La Nunziatella per una full immersion di passeggiate e emozionanti giri in sella sotto l’attenta supervisione dell’istruttore federale Mattia Ruggio proprietario del centro e vincitore della sezione giovani talenti della fiera cavalli di Verona del 2014.

All’arrivo giro nelle stalle per fare conoscenza con gli ospiti ‘equini’ del centro, tutti esemplari bellissimi di arabo, frisone e murgese. I cavalli hanno avuto un pò di carezze e foraggio a piene mani. Poi subito nel cortile a turno abbiamo iniziato a fare dei giri nelle campagne su un bel calesse trainato da Zoran, cavallo Frisone di eccezionale dolcezza e potenza. Spostatici nel tondino chi ha voluto (cioè quasi tutti) ha potuto fare un paio di giri in sella a possente Zoran, ed alcuni cavalieri e amazzoni hanno dimostrato una innata predisposizione a stare in sella.

Infine Mattia ha eseguito uno spettacolo con i suoi cavalli sia con finimenti che in libertà, salti, impennate, passi spagnoli e altro ancora che ha stupito e divertito tutti noi. Grazie per la splendida giornata.

Centro estivo – San Camillo

Questa settimana è stata caratterizzata in particolare alla preparazione per la festa di san Camillo de Lellis del 14 di Luglio. I bambini e gli ospiti hanno preparato una rappresentazione de ‘Il buon samaritano’, tutti sono stati molto bravi entrando al meglio nei personaggi. Inoltre hanno fatto dei bellissimi lavoretti: uno composto da delle mani, prese a misura di ognuno, con all’interno un cuore, infatti “più cuore nella mani” diceva San Camillo: l’altro una croce rossa come quella che portava sulla tunica come espressione della Redenzione operata dal dono del Preziosissimo Sangue di Cristo.

Un bell’incontro è stato dedicato allo yoga particolarmente pensato sia per mantenere alta l’attenzione dei bambini che consentire di effettuare gli esercizi anche agli ospiti di Villa Bianca e Casa Melissa.

Poi si è giocato tanto: pallacanestro, tiro a segno, giochi con acqua, difesa di un maestoso castello di cartone ed a tanto altro.

Dopo una settimana così intensa non poteva mancare un momento di dolce relax con la preparazione da parte di grandi e piccini di deliziose crostatine guarnite a piacere con marmellata di fichi, nutella classica o bigusto. Tutti si sono cimentati facendo piccoli o grandi capolavori, ed alla fine è stato impossibile non leccarsi le dita.

Questo slideshow richiede JavaScript.